PSICOTERAPIA E PSICOLOGIA NEI NUOVI LEA

Nei nuovi Lea (livelli essenziali di assistenza), per i quali si attende solo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, la grande novità riguarda la considerazione agli aspetti e bisogni psicologici, soprattutto per i minori, le donne, le coppie e le famiglie.

L’art. 24 evidenzia il riconoscimento che viene dato agli interventi psicologici e psicoterapici, che non sono più un lusso ma sono riconosciuti "essenziali" per molteplici situazioni.

Ora bisogna proseguire affinché questi importanti obiettivi diventino programmi ed azioni concrete. Essenziale sarà il potenziamento della presenza degli Psicologi nel SSN, sia attraverso concorsi sia attraverso nuove forme di collaborazione e convenzionamento con i liberi professionisti per garantire una risposta efficace ai bisogni di salute dei cittadini.