LA LONGEVITA’ DIPENDE DALLA SALUTE DEI DENTI

Uno studio americano ha fatto emergere che, la perdita di denti può essere un segnalatore della qualità della nostra vita. Hanno ipotizzato che chi compirà 74 anni avendo tutti i denti, avrà una maggiore possibilità di spengere le 100 candeline.

Secondo i ricercatori, il numero di denti presenti nelle persone che invecchiano assume importanza sulla loro aspettativa di vita e,  la perdita dei denti, spesso,  è legata a condizioni di stress come una scelta difficile.

I dati presi in esame attestano che, coloro che prima del 65° anno di età hanno perso dai 5 denti in poi, ha più possibilità di insorgere in  problemi di salute, come il diabete, l’osteoporosi, le malattie cardiovascolari,  che influiscono sull’aspettativa di vita.

La mancanza dei denti, potrebbe essere, quindi un indicatore di uno stile di vita non salutare.

 

Pubblicato su Mutua Iris Italia